Fustellatrici in pianoIpress 106 K

La serie Ipress rappresenta l'ultima generazione di fustellatrici hi-tech di IBERICA AG. Queste macchine sono costruite presso il nostro stabilimento di Barcellona in linea con gli elevati standard di qualità di IBERICA e con un processo di lavorazione appositamente sviluppato per garantire una lunga durata di utilizzo e un'elevata produttività. Grazie a un'elettronica complessa e completa, la serie Ipress è uno degli impianti più veloci ed esatti della sua categoria.

La serie Ipress, inoltre, può essere dotata anche del nuovo sistema OPMR (Optical Print Mark Register) per l'allineamento dei bordi frontali e laterali dei fogli. Il mettifoglio in continuo completamente automatico e una logistica di impilaggio completa rendono superflui i consueti interventi manuali necessari sulla pila in ingresso e in uscita.

  • La versatilità della serie Ipress permette di fustellare diversi substrati, tra cui anche carta, pellicole plastiche, cartone e cartone ondulato.
  • Grazie ad una vasta scelta di accessori optional, i nostri clienti possono configurare la loro fustellatrice "ideale" coprendo tutte le esigenze dei propri ordini di packaging individuali.
  • Il nuovo dispositivo automatico di distacco dei soggetti fustellati Ipress 106 K è la soluzione tecnica più avanzata per gli utilizzatori che richiedono soprattutto velocità di produzione elevate, una straordinaria precisione di messa a registro, elevati standard di qualità, facilità di utilizzo e tempi di avviamento ridotti.
  • Questa nuova generazione di dispositivi automatici di distacco dei soggetti fustellati di IBERICA si avvale di utensili innovativi che permettono di lavorare interi fogli con la massima rapidità e semplicità. Frutto delle continue sinergie e della stretta collaborazione con i produttori di utensili della regione, questa tecnologia testimonia in modo esemplare il continuo miglioramento dei nostri prodotti.

1. Il separatore di fogli automatico assicura un avviamento rapido e facile e garantisce massima affidabilità per la lavorazione di una vasta gamma di substrati. Utilizzato insieme all'allineamento automatico della pila, si ottiene una corsa dei fogli semplicemente perfetta. La perfetta tenuta del sistema sottovuoto, inoltre, assicura una migliore regolazione dell'aria aspirata e di soffiatura.

2. Mettifoglio in continuo manuale per una produzione senza interruzioni.

3. Innalzamento della macchina per la lavorazione di pile più alte.

  • Altezza massima della pila nel mettifoglio = 1690 mm
  • Altezza massima della pila nell'uscita = 1400 mm

4. Allineamento laterale della pila mediante un rivoluzionario sistema laser che garantisce il posizionamento assolutamente esatto della pila.

5. Pieno controllo della guida dei fogli sullo schermo tattile. L'operatore può accelerare o rallentare l'approdo del foglio sulle squadre frontali a seconda delle necessità per ottimizzare la messa a registro in caso di velocità di produzione elevate.

6. La tavola mettifoglio è realizzata in lamiera inossidabile antistatica. Gli accessori di ultima generazione garantiscono una corsa dei fogli perfetta. Grazie al design intelligente, all'operatore non occorre molto tempo, quindi, si riducono anche i tempi di avviamento.

7. Il registro laterale a sensori provvede ad allineare con esattezza il foglio prima che questo si inserisca nella macchina. La squadra laterale, quindi, non è dotata di battuta meccanica e assicura una lavorazione senza problemi dell'intera gamma di substrati. Nella squadra laterale è integrato un sensore di doppi fogli.

8. Nuovo sistema di squadre frontali induttive per un'assoluta precisione di messa a registro con qualsiasi tipologia di substrato, grammatura, copertura di inchiostro e caratteristica del materiale. Il sistema si compone di quattro squadre frontali motorizzate che possono essere regolate sullo schermo tattile.

9. Regolazione micrometrica manuale della posizione della squadra laterale.

10. Fustellatrici di ultima generazione con il SISTEMA VARIOPLAN® di IBERICA AG. Utilizziamo solo materiali europei della migliore qualità e tutte le macchine sono impostate manualmente nel nostro stabilimento di Barcellona. Per questo i nostri clienti possono fidarsi ciecamente e contare su una lunga durata e massima performance. Con una potenza di fustellatura di trecento tonnellate, le fustellatrici di IBERICA AG sono uniche nella loro categoria.

11. I singoli moduli che compongono la macchina possono essere pilotati comodamente attraverso lo schermo tattile della serie I-PRESS, facilissimo da usare. Grazie alla connessione alla rete su base IP, inoltre, siamo in grado di offrire un supporto remoto immediato.

12. In alternativa anche con sistema di chiusura pneumatica del telaio per forme tipografiche (Fast Flow®) per un posizionamento perfetto della fustella e tempi di avviamento più rapidi.

13. Macchina con telaio di sfridatura e distacco “quick lock” in alto per l'utilizzo di utensili speciali.
Macchina con telaio di sfridatura standard in alto e in basso nonché completamente accessoriata per l'avviamento manuale o l'utilizzo di un tavolo di preavviamento (optional).
Macchina con telaio di sfridatura in basso e utensili universali per l'avviamento manuale o l'utilizzo di un tavolo di preavviamento (optional).

14. La dotazione con gli utensili speciali "ImpulsBCN®" permette di preparare con rapidità e semplicità il telaio di distacco degli sfridi superiore per la lavorazione di interi fogli. Questo sistema innovativo nasce da una collaborazione tra la BCN Troqueles (http://www.bcntroqueles.es/) e IBERICA AG che permette a entrambe le parti di crescere con successo a tutto vantaggio dei loro clienti.

15. Il cambio automatico dei bancali abbinato ad un sistema di inserimento continuo di fogli intermedi garantisce stabilità alle pile di uscita. Le rispettive impostazioni vengono eseguite sullo schermo tattile e possono essere salvate per ridurre ulteriormente i tempi di avviamento durante gli ordini in serie.

16. Il sistema di smaltimento dinamico degli scarti rimuove completamente gli sfridi dopo il distacco.

1. Allineamento laterale grazie ad una marcatura stampata. Il sistema conosciuto come OPMR permette di compensare le differenze durante la stampa o dopo la laminazione con film nonché di allineare il foglio senza contatto. Se manca la marcatura stampata, basta semplicemente impostare sullo schermo tattile che il bordo del foglio venga allineato come consueto dalla squadra laterale.

2. Allineamento in direzione macchina grazie ad una marcatura stampata. Il sistema conosciuto come OPMR permette di compensare le differenze durante la stampa o a valle della taglierina circolare nonché di allineare il foglio per mezzo del sistema a telecamera. Se manca la marcatura stampata, basta semplicemente impostare sullo schermo tattile che il bordo del foglio venga allineato come consueto dalle squadre frontali.

3. Piattaforma con "cambiatelaio" per chi esige flessibilità e velocità maggiori per l'avviamento di ordini successivi.

4. Mettifoglio in continuo automatico per una produzione senza interruzioni.

5. Pacchetto antistatica per il separatore di fogli e la tavola mettifoglio per migliorare la velocità di produzione durante la fustellatura di materiali plastici.

6. Sistema telaio riscaldato per la fustellatura e la cordonatura di materiali plastici.

7. Un tavolo di preavviamento sia per l'espulsione degli sfridi sia per il distacco dei soggetti fustellati, per lavorare l'ordine successivo anche durante la produzione. Comprende:

    • un telaio di sfridatura standard in alto completamente accessoriato,
    • un telaio di sfridatura standard in basso completamente accessoriato,
    • un telaio di sfridatura standard in basso con utensili universali.
    Ordinare brochure
      Ritorno all'ordine