finitura e postpressRapida RDC 106

La fustellatrice con le performance di una Rapida

La fustellatrice rotativa Rapida RDC 106 dà forma al vostro stampato. Sviluppata sulla base della serie Rapida di medio formato, offre la tecnologia di fustellatura più moderna e una varietà senza confini. Tutto è possibile: fustelltura, goffratura, scanalatura, perforazione, scrittura braille sulle scatole dei farmaci, una pregiata cartellina di presentazione oppure l'etichetta inmould sulle confezioni di inchiostro.

Su misura per una produzione Inhouse sostenibile

Caratteristiche come i componenti DriveTronic, la conduzione del foglio Venturi, i sistemi di pinze universali e l'uscita AirTronic danno risultati di fustellatura incredibili. Potrete scegliere tra diverse configurazioni macchina e soluzioni aggiuntive in base al tipo di applicazione e richiesta: per prodotti di altissima qualità fustellati con la massima precisione e accuratezza.

Caratteristiche distintive della Rapida RDC 106:

  • Alto livello di automazione per un cambio lavoro rapido
  • Comandi intuitivi della serie Rapida
  • Funzioni aggiuntive e varietà di applicazioni
  • Efficienza notevolmente superiore rispetto alle fustellatrici piane
Brochure Rapida RDC 106
Download PDF, 1 MB
  • Massima flessibilità dei supporti
  • Tempi di allestimento brevissimi
  • Fustellatura perfetta

Massima flessibilità dei supporti con la Rapida RDC 106

La Rapida RDC 106 è una macchina completa a 360° per i settori label, commercial e packaging.

La gamma spazia dalle pellicole sottilissime inmould al cartone spesso 0,7 mm. La caratteristica conduzione snella dei fogli della Rapida è resa possibile dai cilindri contro fustella di diametro doppio e dal tamburo di trasferimento. Le lamiere guidafogli aerodinamiche con tecnologia ottimizzata sono un’ulteriore garanzia del trasporto sicuro del foglio, dal mettifoglio DriveTronic alla pila di uscita.

In base al tipo di applicazione potrete scegliere tra diversi pacchetti aggiuntivi che consentono una fustellatura highspeed anche di supporti stampa delicati. Completamente personalizzata, adeguata a ogni materiale, sviluppata per velocità fino a 14.000 fogli/h.

Tempi di allestimento brevissimi

Con la Rapida RDC 106 vi chiederete se state ancora facendo l'avviamento o se state già fustellando. Infatti i moduli di automazione di ultima generazione per ridurre i tempi di allestimento velocizzano notevolmente il processo di avviamento rispetto alle fustellatrici piane. Un cambio lavoro completo richiede al massimo 15 minuti.

I dati lavoro vengono scambiati mediante interfaccia USB. Il lavoro può essere preparato anche caricando i dati da CIPLinkX o LogoTronic Professional.

Il mettifoglio a prestazioni elevate della Rapida RDC 106 consente di separare e condurre i fogli senza problemi in modo rapido ed estremamente preciso. Perfetta comodità di comando e processi di allestimento brevissimi grazie alla tecnologia a motori indipendenti DriveTronic.

Il cambio della fustella richiederà circa un paio di minuti, in modo semplice e senza utensili, secondo il principio del cambio lastra automatizzato nella torre di verniciatura della offset a foglio Rapida. Un raggio laser misura la fustella per consentire di preimpostarne automaticamente l'altezza evitando così allestimenti lunghi e complicati come nelle fustellatrici piane.

Tutti i parametri importanti della macchina possono essere salvati per commessa ed essere richiamati all'occorrenza, risparmiando tempo quando la commessa viene ristampata.

Fustellatura perfetta

Il cuore della fustellatrice è il cilindro magnetico perfettamente rettificato e appoggiato senza gioco su cuscinetti. Ha una coassialità di +/- 5µm ed è dotato di magneti permanenti per fissare la fustella in modo sicuro.

Un sistema aggiuntivo di perni di registro consente il montaggio rapido e preciso della lastra. La forma fustellata può essere corretta mediante la regolazione del registro periferico, laterale e diagonale.

Le fustelle impiegate sono realizzate con sistema CNC e garantiscono una precisione assoluta e tolleranze minime. Questo consente di fustellare anche i semidiametri e i profili più piccoli che non possono essere tagliati con il nastro d'acciaio della fustellatrice piana.

La massima precisione di fustellatura è garantita anche dalla regolazione esatta della pressione tra il cilindro porta fustella e contro fustella. La regolazione viene effettuata dal pannello di comando ErgoTronic con passi singoli da 1 µm.

Avete domande sulle nostre macchine?
Ordinare brochure
    Ritorno all'ordine